Anima
    Note a piè di pagina

    Anima

    Le Scritture parlano dell’anima in tre sensi: (1) esseri di spirito, sia preterreni che post-terreni (Alma 40:11–14; Abr. 3:23); (2) lo spirito e il corpo uniti durante questa esistenza terrena (DeA 88:15; Abr. 5:7); e (3) una persona immortale risorta, il cui spirito e corpo sono diventati inseparabilmente connessi (2 Ne. 9:13; DeA 88:15–16).

    Valore delle anime

    Tutte le persone sono figlie di spirito di Dio. Egli si cura di ognuno dei Suoi figli e lo considera importante. Poiché essi sono Suoi figli, hanno il potere di diventare simili a Lui. Pertanto, essi hanno un grande valore.