Apostolo
    Note a piè di pagina

    Apostolo

    In greco apostolo significa “colui che è mandato”. È il titolo che Gesù dette ai Dodici quando Egli li scelse e li ordinò come Suoi più stretti discepoli e aiutanti durante il Suo ministero sulla terra (Luca 6:13; Giov. 15:16). Egli li mandò nel mondo a rappresentarLo e ad ammaestrare gli uomini in Sua vece, dopo la Sua ascensione al cielo. Sia nell’antichità che nel Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa restaurata oggi, l’apostolo è un testimone speciale di Gesù Cristo in tutto il mondo per rendere testimonianza della Sua divinità e della Sua risurrezione dai morti (Atti 1:22; DeA 107:23).

    Scelta degli apostoli

    Gli apostoli sono scelti dal Signore (Giov. 6:70; 15:16).