Sussidi didattici
Helaman, figlio di Helaman
precedente avanti

Helaman, figlio di Helaman

Profeta e custode degli annali nel Libro di Mormon, che ammaestrava il popolo di Nefi. Egli era nipote di Alma il Giovane e padre di quel Nefi a cui fu concesso il potere sopra gli elementi. Insieme a suo figlio Nefi, Helaman scrisse il libro di Helaman.

Libro di Helaman

I capitoli 1–2 descrivono un periodo di grandi turbamenti politici. I capitoli 3–4 dichiarano che Helaman e Moroniha, comandante supremo degli eserciti nefiti, riuscirono alla fine a stabilire la pace per qualche tempo. Tuttavia, nonostante l’efficace guida di questi bravi uomini, il popolo diventò sempre più malvagio. In Helaman 5:1–6:14 Nefi rinuncia al seggio del giudizio, come aveva fatto suo nonno Alma, per ammaestrare il popolo. Per qualche tempo il popolo si pentì. Tuttavia, in Helaman 6:15–12:26 la nazione nefita diventa malvagia. Gli ultimi capitoli, dal 13 al 16, contengono la straordinaria storia di un profeta chiamato Samuele il Lamanita, il quale predisse la nascita e la crocifissione del Salvatore e i segni che avrebbero indicato questi avvenimenti.