Sacerdozio di Aaronne
    Note a piè di pagina

    Sacerdozio di Aaronne

    Il sacerdozio inferiore (Ebrei 7:11–12; DeA 107:13–14). I suoi uffici sono: vescovo, sacerdote, insegnante e diacono (DeA 84:30; 107:10, 14–15, 87–88). Nell’antichità, sotto la legge di Mosè, c’erano: sommi sacerdoti, sacerdoti e Leviti. Poiché gli antichi Israeliti si ribellarono contro Dio, Mosè e il santo sacerdozio furono tolti loro, mentre il sacerdozio inferiore continuò. Essi avevano rifiutato di essere santificati e di ricevere il Sacerdozio di Melchisedec e le sue ordinanze (vedi DeA 84:23–26). Il Sacerdozio di Aaronne si occupa delle ordinanze temporali ed esteriori della legge e del Vangelo (1 Cr. 23:27–32; DeA 84:26–27; 107:20). Detiene le chiavi del ministero degli angeli, del vangelo di pentimento e del battesimo (DeA 13). Il Sacerdozio di Aaronne fu restaurato sulla terra in questa dispensazione il 15 maggio 1829. Giovanni Battista lo conferì a Joseph Smith e Oliver Cowdery nelle vicinanze di Harmony, in Pennsylvania (DeA 13; JS – S 1:68–73).