Sussidi didattici
Nehemia
precedente avanti

Nehemia

Nell’Antico Testamento, nobile israelita a Babilonia (era un levita o apparteneva alla tribù di Giuda), che deteneva l’ufficio di coppiere alla corte di Artaserse, dal quale ottenne un decreto reale che lo autorizzava a ricostruire le mura di Gerusalemme.

Libro di Nehemia

Questo libro è la continuazione del libro di Esdra. Contiene la storia dei progressi e delle difficoltà incontrate nei lavori di ricostruzione di Gerusalemme dopo il ritorno dei Giudei dalla schiavitù di Babilonia. I capitoli 1–7 descrivono la prima visita di Nehemia a Gerusalemme e la ricostruzione delle mura della città nonostante una grande opposizione. I capitoli 8–10 descrivono le riforme religiose e sociali che Nehemia si sforzò di attuare. I capitoli 11–13 contengono un elenco dei nomi di coloro che si erano mostrati degni e la storia della dedicazione delle mura. I versetti 4–31 del capitolo 13 parlano della seconda visita di Nehemia a Gerusalemme dopo un’assenza di dodici anni.