Morte spirituale
    Note a piè di pagina
    Theme

    Morte spirituale

    Separazione da Dio e dalla Sua influenza. Morire riguardo a ogni cosa che concerne la giustizia. Lucifero e un terzo delle schiere celesti subirono la morte spirituale quando furono scacciati dal cielo (DeA 29:36–37).

    La morte spirituale fu portata nel mondo dalla caduta di Adamo (Mosè 6:48). Gli uomini che hanno pensieri, parole e opere malvagi sono spiritualmente morti anche mentre vivono ancora sulla terra (1 Tim. 5:6). Mediante l’Espiazione di Gesù Cristo e l’obbedienza ai principi e alle ordinanze del Vangelo gli uomini e le donne possono purificarsi dal peccato e vincere la morte spirituale.

    La morte spirituale avviene anche dopo la morte del corpo fisico. Sia gli esseri risorti che il diavolo e i suoi angeli saranno giudicati. Coloro che si sono ribellati con premeditazione contro la luce e la verità del Vangelo subiranno la morte spirituale. Questa morte è spesso chiamata seconda morte (Alma 12:16; Hel. 14:16–19; DeA 76:36–38).