Battesimo, battezzare
    Note a piè di pagina

    Battesimo, battezzare

    La parola usata nel testo greco originale significa “immergere”. Il battesimo per immersione nell’acqua compiuto da una persona che ne ha l’autorità è l’ordinanza introduttiva del Vangelo ed è necessario per diventare membro della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. È preceduto dalla fede in Gesù Cristo e dal pentimento. Per essere completo, deve essere seguito dal ricevimento del dono dello Spirito Santo (2 Ne. 31:13–14). Il battesimo d’acqua e di Spirito è necessario perché una persona possa entrare nel regno celeste. Adamo fu il primo uomo ad essere battezzato (Mosè 6:64–65). Anche Gesù fu battezzato per adempiere ogni giustizia e per mostrare la via a tutta l’umanità (Mat. 3:13–17; 2 Ne. 31:5–12).

    Poiché non tutti gli abitanti della terra hanno la possibilità di accettare il Vangelo durante la loro vita terrena, il Signore ha autorizzato la celebrazione dei battesimi per procura per i morti. Pertanto coloro che accettano il Vangelo nel mondo degli spiriti possono qualificarsi per accedere al regno di Dio.

    Indispensabile

    Battesimo per immersione

    Battesimo per la remissione dei peccati

    Corretta autorità

    Requisiti per il battesimo

    Alleanza stipulata mediante il battesimo

    Battesimo per i morti

    Non è per i neonati