Sussidi didattici
Genesi
precedente avanti

Genesi

Il libro della Genesi è il primo libro dell’Antico Testamento e fu scritto dal profeta Mosè. In esso troviamo la storia di molti inizi, come, ad esempio, la creazione della terra, degli animali e dell’uomo, la caduta di Adamo ed Eva, la rivelazione del Vangelo a Adamo, l’origine delle tribù e delle razze, l’origine delle varie lingue a Babele e l’inizio della famiglia di Abrahamo che portò all’istituzione del casato d’Israele. Il ruolo di Giuseppe come salvatore di Israele è messo in risalto nel libro della Genesi.

Le rivelazioni degli ultimi giorni confermano e chiariscono il contenuto del libro della Genesi (1 Ne. 5; Eth. 1; Mosè 1–8; Abr. 1–5).

Nel libro della Genesi i capitoli 1–4 raccontano la creazione del mondo e la storia della famiglia di Adamo. I capitoli 5–10 raccontano la storia di Noè. I capitoli 11–20 seguono Abrahamo e la sua famiglia sino al tempo di Isacco. I capitoli 21–35 parlano della famiglia di Isacco. Il capitolo 36 parla di Esaù e della sua famiglia. I capitoli 37–50 parlano della famiglia di Giacobbe e fanno un resoconto delle avventure di Giuseppe venduto in Egitto e del suo ruolo nel salvare il casato d’Israele.