Battesimo dei neonati
    Note a piè di pagina

    Battesimo dei neonati

    La pratica non necessaria di battezzare i neonati e i bambini al di sotto dell’età della responsabilità, che è quella di otto anni. Il Signore condanna il battesimo dei neonati (Moro. 8:10–21). I bambini nascono innocenti e senza peccato. Satana non ha il potere di tentare i bambini sino a quando essi cominciano a diventare responsabili (DeA 29:46–47), pertanto essi non hanno alcuna necessità di pentirsi o di essere battezzati. I bambini devono essere battezzati all’età di otto anni (DeA 68:25–27).