Restaurazione e storia della Chiesa
Lorenzo Snow
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

“Lorenzo Snow”, Argomenti di storia della Chiesa

“Lorenzo Snow”

Lorenzo Snow

Lorenzo Snow è stato il quinto presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Nel 1836 accettò l’invito di sua sorella, Eliza R. Snow, di andare a Kirtland a studiare ebraico con i Santi degli Ultimi Giorni e presto si unì alla Chiesa. Fu ordinato apostolo nel 1849. Snow fu un missionario efficace, e predicò e supervisionò l’opera missionaria negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Italia, a Malta, in Palestina e nelle Hawaii. Accettò il matrimonio plurimo a Nauvoo e nello Utah fu incarcerato per undici mesi per aver opposto resistenza alle leggi anti-poligamia emanate dal Congresso degli Stati Uniti. Lorenzo sposò nove donne ed ebbe quarantadue figli.

Lorenzo Snow

Fotografia di Lorenzo Snow quando era un membro del Quorum dei Dodici.

Nel 1898 Lorenzo Snow fu sostenuto come presidente della Chiesa. Durante i tre anni in cui fu presidente, la Chiesa continuò a lottare con i problemi finanziari derivati, in parte, dalla campagna anti-poligamia del governo degli Stati Uniti negli anni 1880–1890. Il Signore ispirò il presidente Snow a far nuovamente impegnare i membri della Chiesa a osservare la legge della decima per poter stabilizzare finanziariamente la Chiesa e saldarne i debiti. Snow morì nell’ottobre 1901, pochi giorni dopo aver tenuto il suo ultimo discorso alla conferenza generale.

La successione dopo la morte di Wilford Woodruff

La morte del presidente Wilford Woodruff nel 1898 sollevò la questione di quanto tempo il Quorum dei Dodici dovesse aspettare prima di riorganizzare la Prima Presidenza. I dirigenti precedenti avevano aspettato da diciotto mesi a tre anni. Woodruff aveva espresso la speranza che il Quorum dei Dodici riorganizzasse la presidenza subito dopo la sua morte per evitare le inutili discussioni tra i dirigenti della Chiesa che avevano accompagnato i ritardi precedenti.1 Il 13 settembre 1898, soltanto pochi giorni dopo il funerale di Woodruff, i quattordici apostoli viventi si riunirono nel Tempio di Salt Lake. Lo scopo dell’incontro era quello di trovare un modo per pagare i debiti della Chiesa, e gli apostoli sapevano che per farlo avrebbero dovuto nominare un nuovo amministratore che sostituisse Woodruff. L’anziano Francis Lyman ricordò la raccomandazione del presidente Woodruff e suggerì che il Consiglio non solo nominasse Snow amministratore, ma lo sostenesse come presidente della Chiesa. Joseph F. Smith mise la questione ai voti e gli apostoli sostennero Snow all’unanimità.

Dopo il voto, il presidente Snow raccontò una sacra esperienza che aveva avuto nel Tempio di Salt Lake. Appena qualche giorno prima era andato al tempio perché si sentiva sopraffatto all’idea di guidare la Chiesa. Aveva pregato all’altare per conoscere la volontà del Signore riguardo alla questione dell’organizzazione della presidenza e della nomina dei consiglieri. Attestò ai suoi fratelli che “la sua preghiera era stata esaudita e il Signore gli aveva manifestato chiaramente ciò che doveva fare”. Disse agli apostoli riuniti che si era tenuto l’esperienza per sé per vedere se “lo stesso spirito che il Signore aveva manifestato a [lui] fosse anche in [loro]”. Fu felice che i membri del Quorum dei Dodici si fossero dimostrati uniti. “Secondo la luce che mi è stata data”, aggiunse, “ora vi presento il nome di George Q. Cannon come mio primo consigliere, e di Joseph F. Smith come mio secondo consigliere”2.

Trentacinque anni dopo, LeRoi, figlio di Snow, pubblicò un articolo riguardante questi avvenimenti nell’Improvement Era.3 Il resoconto di LeRoi si basava su quanto riferito dal presidente Snow alla nipote Allie Pond. Allie disse che il nonno le aveva riferito che Gesù Cristo gli era apparso nel tempio quella notte, dopo la sua preghiera. Il presidente Snow non lasciò un resoconto scritto di suo pugno di questa straordinaria visione.

Per avere ulteriori informazioni sugli eventi e sui temi riguardanti la vita di Lorenzo Snow, vedere i video I profeti della Restaurazione su history.ChurchofJesusChrist.org.

Argomenti correlati: Eliza R. Snow, Italia, Successione nella dirigenza della Chiesa, La