Restaurazione e storia della Chiesa
Retrenchment [morigeratezza]
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

“Retrenchment [morigeratezza]”, Argomenti di storia della Chiesa

“Retrenchment [morigeratezza]”

Retrenchment [morigeratezza]

Alla fine degli anni ’60 del diciannovesimo secolo, verso la fine della realizzazione della ferrovia transcontinentale, i dirigenti della Chiesa si chiedevano con apprensione in che modo essa avrebbe influenzato a livello spirituale ed economico la vita dei Santi degli Ultimi Giorni nello Utah dei pionieri.1 In occasione di un viaggio presso gli insediamenti meridionali dello Utah, Brigham Young si preoccupò del fatto che alcuni membri della Chiesa stessero vivendo al di sopra delle loro possibilità, sprecando le risorse già scarse e dimenticando gli ideali di Sion. Espresse le sue preoccupazioni a Mary Isabella Horne, che era stata da lui incaricata di dirigere un progetto di “morigeratezza” per incoraggiare le donne a essere più frugali nel mangiare e nell’abbigliamento, a sviluppare l’industriosità casalinga, a ricercare l’autosufficienza economica e ad accrescere l’attività religiosa.2 Il termine morigeratezza si riferiva in particolare alla riduzione delle spese.3 Ad esempio, Catharine Beecher, illustre educatrice, insegnò alle giovani donne a evitare le spese non necessarie per contribuire a mantenere la famiglia finanziariamente solida.4

Mary Isabella Horne

Ritratto di Mary Isabella Horne, prima dirigente del movimento di morigeratezza.

Assistita da Eliza R. Snow, il 10 febbraio 1870 Mary Isabella Horne fondò la Ladies’ Cooperative Retrenchment Society [associazione cooperativa di morigeratezza per le donne]. L’organizzazione aveva sede a Salt Lake City ma le dirigenti viaggiavano in tutto il Territorio dello Utah per insegnare alle donne i principi di morigeratezza. Il movimento offrì sostegno alla comunità nel rispetto degli ideali di morigeratezza e mise in comunicazione le Società di Soccorso dei rioni locali di tutta l’area.5

Brigham Young, inoltre, chiese alle sue figlie di essere un esempio di morigeratezza per le giovani sante degli ultimi giorni. Eliza R. Snow mise per iscritto le risoluzioni che promuovevano stili semplici e sobri di abbigliamento. Le figlie di Young votarono per adottare queste risoluzioni e formare il Young Ladies’ Department of the Ladies’ Cooperative Retrenchment Association [Dipartimento delle Giovani Donne dell’associazione cooperativa di morigeratezza per le donne].6 Furono formati altri gruppi minori che si occupavano di morigeratezza che vennero supervisionati dalla Senior Ladies’ Cooperative Retrenchment Association [associazione cooperativa di morigeratezza per le donne adulte]. Nel giro di alcuni anni, il Young Ladies’ Department [dipartimento delle Giovani Donne] portò alla formazione della Young Ladies’ Mutual Improvement Association [AMM delle Giovani Donne], un programma per le giovani donne a livello mondiale.7 La Senior Ladies’ Retrenchment Association [associazione di morigeratezza per le donne adulte] continuò a esistere con diverse denominazioni approssimativamente fino al 1904.8

Argomenti correlati: Brigham Young, Eliza R. Snow, Insediamenti dei pionieri, Ferrovia, Società di Soccorso, Organizzazioni delle Giovani Donne, Organizzazioni dei Giovani Uomini