Restaurazione e storia della Chiesa
Kirtland, Ohio
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

“Kirtland, Ohio”, Argomenti di storia della Chiesa

“Kirtland, Ohio”

Kirtland, Ohio

Kirtland, nell’Ohio, fu il luogo in cui avvennero molti eventi significativi della storia iniziale della Chiesa. Mentre viveva a Kirtland o nei pressi della città, Joseph Smith ricevette decine di rivelazioni che comunicarono importanti istruzioni dimostratesi essenziali per stabilire la Chiesa. A Kirtland, Joseph Smith organizzò gli uffici e i quorum del sacerdozio, e i santi costruirono il primo tempio.

Kirtland Temple and vicinity

Un’incisione del XIX secolo di Kirtland, nell’Ohio.

Nel dicembre del 1830, una rivelazione data a Joseph Smith indicava “l’Ohio” come primo luogo di raduno per i santi.1 Durante quell’anno, Oliver Cowdery, Parley P. Pratt e altri battezzarono molti che appartenevano alle congregazioni guidate da Sidney Rigdon vicino a Kirtland. Queste prime conversioni aumentarono notevolmente le dimensioni della Chiesa e annoverarono uomini e donne che avrebbero svolto un ruolo significativo nella storia della Chiesa.2

Kirtland fu uno dei due luoghi di raduno per i santi durante il decennio 1830–1840. Molti santi si radunarono anche nel Missouri, ma, poiché Joseph Smith e la sua famiglia vissero nell’Ohio per gran parte del decennio, Kirtland funse da sede centrale della Chiesa. La maggior parte delle rivelazioni ricevute a Kirtland furono date nelle case in cui visse la famiglia Smith in quel periodo.3 Molte di queste rivelazioni furono pubblicate per la prima volta a Kirtland insieme al primo innario e ad alcune parti della revisione ispirata di Joseph Smith della Bibbia, che ora si trova in Perla di Gran Prezzo.4

Quando annunciò che quello sarebbe stato un luogo di raduno, il Signore promise che avrebbe benedetto i santi di Kirtland con la Sua “legge” e che li avrebbe investiti di “potere dall’alto”5. Una volta a Kirtland, il Signore rivelò la legge della consacrazione — un principio economico secondo cui i partecipanti donavano le loro proprietà alla Chiesa, ricevevano un’intendenza per il proprio sostentamento e donavano il sovrappiù per aiutare i poveri.6 Questa legge contribuì a purificare il cuore e la mente dei santi in preparazione per la promessa investitura di potere.

Lucy Mack Smith raccontò che, durante la sua costruzione, il Tempio di Kirtland era “la molla principale di tutti i [loro] pensieri”7. I santi donarono il loro tempo e le loro risorse per la costruzione del tempio. Gli uomini lavorarono alla costruzione delle mura del tempio e le donne si organizzarono in gruppi che confezionavano i vestiti per gli uomini che lavorano al tempio.8 Anche i bambini parteciparono all’opera raccogliendo cocci di porcellane e terracotte di scarto per lo stucco che avrebbe ricoperto la parte esterna del tempio.9

La costruzione del tempio fu accompagnata da una continua preparazione spirituale. Joseph Smith organizzò la Scuola degli anziani per istruire gli uomini e per prepararli al ministero.10 Gli uomini e le donne dedicarono anche il proprio tempo e le proprie risorse a una serie di opere caritatevoli.11

Quando il tempio fu quasi completato, Joseph ricevette istruzioni rivelate che illustravano l’organizzazione del sacerdozio e lavorò per organizzare formalmente gli uffici e i quorum del Sacerdozio di Aaronne e di Melchisedec. Tra le importanti pietre miliari ci fu l’organizzazione della Prima Presidenza e del Quorum dei Dodici.12

Il completamento e la dedicazione del tempio avvenuti agli inizi del 1836 furono accompagnati da manifestazioni spirituali senza precedenti. Nei giorni successivi alla dedicazione, il Signore apparve a Joseph Smith e a Oliver Cowdery. Apparvero anche Mosè, Elia ed Elias, e consegnarono chiavi divine essenziali per il raduno di Israele e per suggellare la famiglia di Dio. 13 A queste riunioni, i santi, compresi coloro che erano stati chiamati a portare il Vangelo in tutto il mondo, ricevettero l’investitura di potere spirituale che era stata loro promessa.14

Il culmine straordinario raggiunto alla dedicazione fu seguito da difficoltà economiche e dall’apostasia nell’anno successivo. La Kirtland Safety Society, un’istituzione finanziaria fondata dai dirigenti della Chiesa, incluso Joseph Smith, fallì nel 1837 durante una crisi economica nazionale conosciuta come Panico del 1837. Come risultato delle difficoltà economiche che seguirono, alcuni investitori, tra cui dei dirigenti della Chiesa, misero in dubbio la chiamata profetica di Joseph Smith.15 Alcuni arrivarono a minacciare la vita di Joseph Smith. Nei primi mesi del 1838, Joseph Smith e altri dirigenti della Chiesa fuggirono da Kirtland e si recarono a Far West, nel Missouri.

Molti santi che vivevano a Kirtland finirono con l’unirsi ai santi che erano per la maggior parte nel Missouri e a Nauvoo, abbandonando le loro proprietà. Molti degli edifici che furono fondamentali per l’esperienza dei santi a Kirtland, compreso il tempio, sono sopravvissuti fino ad oggi. La Community of Christ [comunità di Cristo] si occupa del Tempio di Kirtland di cui è proprietaria, e lo apre al pubblico per visite guidate.16 Altri edifici, compresi la casa e il negozio restaurati di Newel K. Whitney, come pure la ricostruzione della segheria e della fabbrica di potassa, sono gestite dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e sono anch’esse aperte al pubblico per visite guidate.

Argomenti correlati: Il Tempio di Kirtland