Restaurazione e storia della Chiesa
I Daniti
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

“I Daniti”, Argomenti di storia della Chiesa

“I Daniti”

I Daniti

Nel 1838, Joseph Smith e altri membri della Chiesa fuggirono dalla plebaglia nell’Ohio e si spostarono nel Missouri, dove i Santi degli Ultimi Giorni avevano già stabilito degli insediamenti. Joseph Smith credeva che l’opposizione da parte dei dissidenti della Chiesa e di altri antagonisti avesse indebolito e infine distrutto la loro comunità a Kirtland, nell’Ohio. Entro l’estate del 1838, i dirigenti della Chiesa videro l’aumentare di simili minacce alla loro comunità nel Missouri.

Nell’insediamento dei santi a Far West, alcuni santi degli ultimi giorni organizzarono un gruppo noto come “Figlie di Sion” o i “Daniti”, il cui obiettivo era quello di difendere la comunità dai dissidenti e dai membri scomunicati, come pure dagli altri abitanti del Missouri. I Daniti intimidirono i dissidenti della Chiesa e altri abitanti del Missouri; ad esempio, avvertirono alcuni dissidenti di lasciare la Contea di Caldwell. Nell’autunno del 1838, con l’intensificarsi delle tensioni durante quella che oggi è nota come la Guerra Mormone del Missouri, i Daniti vennero apparentemente accorpati da milizie composte in larga misura da membri della Chiesa. Tali milizie si scontrarono con i loro avversari del Missouri, provocando la morte di alcune persone da entrambe le parti. Oltre a ciò, i vigilanti mormoni, di cui facevano parte molti Daniti, attaccarono due cittadine ritenute centri di attività contro i membri della Chiesa, bruciando case e saccheggiando beni.1 Mentre i vigilanti anti-mormoni prendevano di mira e a volte uccidevano i Santi degli Ultimi Giorni civili, i Daniti principalmente confiscavano o distruggevano proprietà che temevano potessero essere usate dai loro oppositori.2

Gli storici generalmente concordano sul fatto che Joseph Smith approvò la formazione dei Daniti, ma che probabilmente non fu informato di tutti i loro piani e, di conseguenza, non approvò tutte le loro attività. I Daniti esistettero soltanto per cinque mesi, da giugno a ottobre 1838, e furono attivi soltanto in due contee nel Missouri nord-occidentale. Anche se l’esistenza dei Daniti non fu molto lunga, diede origine a un mito duraturo ed esagerato su una società segreta di vigilanti mormoni.

Argomenti correlati: Guerra del 1838 tra i mormoni e il Missouri; Ordine di sterminio; Massacro di Hawn’s Mill