Restaurazione e storia della Chiesa
Far West
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

“Far West”, Argomenti di storia della Chiesa

“Far West”

Far West

Nel 1836, tre giorni dopo che i Santi degli Ultimi Giorni erano stati scacciati dalla Contea di Jackson, l’assemblea legislativa del Missouri creò la Contea di Caldwell, una nuova contea in una parte dello stato scarsamente popolata destinata all’insediamento dei santi. Questi ultimi vi acquistarono delle terre e cominciarono a costruire una città chiamata Far West.1 Nell’aprile del 1838, il Signore rivelò a Joseph Smith che Far West sarebbe stata “una terra santa e consacrata” a mano a mano che i santi vi si radunavano per edificare un tempio e per adorarLo.2

Dalla fine del 1836 al 1839, circa cinquemila santi stabilirono le loro case a Far West o nelle vicinanze, e la città servì come sede principale della Chiesa dopo l’arrivo di Joseph Smith nel marzo del 1838.3 Nel periodo trascorso a Far West, il Profeta ricevette sette rivelazioni pubblicate successivamente in Dottrina e Alleanze. In queste rivelazioni, tra le altre cose, il Signore ha rivelato il nome completo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e ha stabilito la legge della decima.4

L’insediamento di Far West seguì il modello della “planimetria della città di Sion”, un progetto destinato in origine alla costruzione di Sion nella Contea di Jackson, nel Missouri.5 Il 4 luglio 1838, i santi posarono e dedicarono le quattro pietre angolari del tempio nella loro nuova città.6

Missouri. Caldwell Co. Far West

Pietra angolare del tempio e monumento a Far West, nel Missouri.

Per il tempio non furono svolti altri lavori. Nell’autunno del 1838, a Caldwell e nelle contee circostanti, le violenze della plebaglia contro i santi si trasformarono presto in un conflitto armato su larga scala. Il governatore del Missouri Lilburn W. Boggs ordinò alla milizia di stato di circondare Far West e di scacciare i santi dallo stato. Il maggior generale Samuel D. Lucas, comandante della milizia di stato, incontrò una delegazione di santi fuori Far West e pretese che Joseph Smith e altri dirigenti della Chiesa si facessero arrestare oppure avrebbe attaccato la città. Quando la delegazione tornò a Far West, uno dei suoi membri, George M. Hinkle, disse a Joseph che Lucas “desiderava parlargli” ma sembra che non gli abbia spiegato che il generale intendeva farlo prigioniero. Joseph e altri acconsentirono a incontrare Lucas e furono immediatamente arrestati e minacciati di pena capitale, ma alla fine furono imprigionati in attesa di un processo.7

Expulsion of the Saints

Dipinto della resa di Far West, novembre 1838.

Mentre Joseph Smith era in prigione, i santi soddisfecero le richieste dello stato di lasciare il Missouri e usarono Far West come punto di partenza per il loro esodo. Una delle rivelazioni ricevute da Joseph indicava ai Dodici Apostoli di lasciare Far West il 26 aprile 1839 per svolgere una missione in Inghilterra.8 Alcuni oppositori della Chiesa si vantavano di aver impedito l’adempimento di queste direttive divine. Tuttavia, prima della missione dei Dodici in Inghilterra, Brigham Young e altri apostoli tornarono protetti dal buio della notte al sito del tempio di Far West per adempiere la rivelazione nel giorno previsto.9