Musica
È più lieto il tuo cammin

141

È più lieto il tuo cammin

Gioioso

1. È più lieto  il tuo camin,

più gioioso il tuo destin,

se c’è sole nel tuo cuor;

ogni ombra già scompar

ed il cielo si fa chiar

se il sole splende nel tuo cuor.

[Chorus]

Se c’è sole nel tuo cuor

puoi cambiar la notte in dì

e più gioia avrai così,

scorderai i tuoi dolor,

cambierai la buia notte in dì.

2. Un sorriso può sbocciar

e il rancore disipar

se c’è sole nel tuo cuor;

pur se poco sembrerà

buoni frutti porterà

se il sole splende nel tuo cuor.

[Chorus]

Se c’è sole nel tuo cuor

puoi cambiar la notte in dì

e più gioia avrai così,

scorderai i tuoi dolor,

cambierai la buia notte in dì.

3. Quanto bene tu puoi far

a chi ha necessità

se c’è sole nel tuo cuor;

i fardelli porterai,

tanti cuori guarirai

se il sole splende nel tuo cuor.

[Chorus]

Se c’è sole nel tuo cuor

puoi cambiar la notte in dì

e più gioia avrai così,

scorderai i tuoi dolor,

cambierai la buia notte in dì.

4. La tua vita cambierà,

più felice ognor sarà

se c’è sole nel tuo cuor;

il Signore riempirà

la tua anima d’amor

se il sole splende nel tuo cuor.

[Chorus]

Se c’è sole nel tuo cuor

puoi cambiar la notte in dì

e più gioia avrai così,

scorderai i tuoi dolor,

cambierai la buia notte in dì.

Testo: Helen Silcott Dungan, ca. 1899

Musica: James M. Dungan, 1851–1925

Mosia 2:17, 41

1 Pietro 3:8–12