Musica
Bella Sion

30

Bella Sion

Leggero

1. Sion la pura s’erge in ciel,

santa città dell’Emmanuel.

Brilla di luce attorno a sé,

è la dimora del Gran Re.

Chi sul Calvario un dì morì

apre le porte a chi è fedel.

[Chorus]

Bella Sion, dolce Sion, celeste Sion,

santa città del mio Signor.

2. Splendido è il cielo attorno a lei,

d’angeli un cor vi canta ognor.

Veste di bianco chi entra là,

tale è il candore del suo cuor.

Un giorno anch’io lassù vivrò

ed il Signor adorerò.

[Chorus]

Bella Sion, dolce Sion, celeste Sion,

santa città del mio Signor.

3. Grande è il trono del Redentor,

palme di gloria gli danno onor.

Fulgide vesti ha il mio Re,

ogni virtù dimora in ciel.

Anela il cuore e brama ognor

d’aver riposo nel suo splendor.

[Chorus]

Bella Sion, dolce Sion, celeste Sion,

santa città del mio Signor.

Testo: George Gill, 1820–1880

Musica: Joseph G. Fones, 1828–1906

Apocalisse 7:9–17

Apocalisse 21:2, 21–23