Musica
Un verde colle v’è lontano

115

Un verde colle v’è lontano

Con riverenza

1. Un verde colle v’è lontano, fuor da una città;

fu lì che, crocifisso, il Salvator morì per noi.

2. Noi non potremo mai capir qual pena Ei sopportò;

sappiamo, fu per noi che Gesù soffrì e spirò.

3. Nessuno avrebbe mai potuto compier tal mission;

Ei solo aprì la porta che conduce al ciel lassù.

4. Qual grande amor il Suo fu, noi pure l’amerem;

con fede nel Suo sangue espiator Lo seguirem.

Testo: Cecil Frances Alexander, 1818–1895

Musica: John H. Gower, 1855–1922

Giovanni 19:16–20

Ebrei 13:12