Musica
Fai ciò ch’è ben

147

Fai ciò ch’è ben

Marcato

1. Fai ciò ch’è ben, l’aurora già sorge

d’un luminoso e beato futur.

Ogni tua azione in un libro rimane,

gli angeli scrivono quel che tu fai.

[Chorus]

Quello ch’è giusto produce i suoi frutti,

la tua costanza premiata sarà.

Sii onesto e sincero con tutti,

Dio ti aiuta se fai ciò ch’è ben.

2. Fai ciò ch’è ben, sarai più felice,

non è mai vano servire il Signor.

Nel cuore avrai la ferma speranza

che il bene fatto ti ritornerà.

[Chorus]

Quello ch’è giusto produce i suoi frutti,

la tua costanza premiata sarà.

Sii onesto e sincero con tutti,

Dio ti aiuta se fai ciò ch’è ben.

3. Fai ciò ch’è ben, alcun non temere,

pensa alla forza che vien da lassù.

E la tua meta già puoi intravedere:

il cielo s’apre a chi fa ciò ch’è ben.

[Chorus]

Quello ch’è giusto produce i suoi frutti,

la tua costanza premiata sarà.

Sii onesto e sincero con tutti,

Dio ti aiuta se fai ciò ch’è ben.

Testo: Anonimo. Tratto da The Psalms of Life, Boston, 1857

Musica: George Kaillmark, 1781–1835

Deuteronomio 6:17–18

Helaman 10:4–5