Musica
Ho ancor tanto da far

138

Ho ancor tanto da far

Con vigore

1. Ho ancor tanto da far

pria che cali il sol,

per me ed ogni familiar

pria che cali il sol.

Ogni impur pensier scacciando,

Con cuor saldo ognor pregando,

e i miei compiti assolvendo

pria che cali il sol.

2. Con amor dovrò parlar

pria che cali il sol,

la mia voce fare udir

pria che cali il sol.

Se qualcuno cerca aiuto

io mi offro senza indugio,

agli afflitti dò rifugio

pria che cali il sol.

3. Sul cammino d’ogni dì

pria che cali il sol,

al Signor obbedirò

pria che cali il sol.

Io mi devo ancor scusare,

al mal fatto rimediare,

se il perdono voglio avere

pria che cali il sol.

Testo: Josephine Pollard, 1834–1892

Musica: William J. Kirkpatrick, 1838–1921

Alma 34:32–35

Dottrina e Alleanze 88:123–125