Musica
Riverentemente or

108

Riverentemente or

Con riverenza

1. Riverentemente or,

china il capo in umiltà;

pensa a me, tuo Redentor,

che per te morì un dì.

Il mio sangue allor versai

nel dolor dell’agonia,

sulla croce m’immolai

per redimere anche te.

2. Benedetto è il pane or,

simboleggia il corpo mio;

in quest’acqua puoi veder

quanto sangue allor versai.

Oh, rammenta, fu per te,

per salvarti dall’error,

sul Calvario m’immolai

per redimere anche te.

3. Spegni l’odio del tuo cuor,

ai fratelli dona amor;

oh perdona pure tu,

come anch’io ti perdonai.

Prega in solennità,

offri a me la vita tua,

e la grazia scenderà

qual rugiada su di te.

4. Per te al Padre chiederò

ogni cosa che vorrai.

T’amo quale amico mio,

questo amore non ha fin.

Deh, t’imploro, non scordar,

prega sempre in nome mio,

sii costante e fedel

e il tuo Salvator sarò.

Testo: Joseph L. Townsend, 1849–1942

Musica: Ebenezer Beesley, 1840–1906

Dottrina e Alleanze 45:3–5

Dottrina e Alleanze 19:16–19