Musica
Canteremo d’un solo cor

17

Canteremo d’un solo cor

Con foga

1. Canteremo d’un solo cor

al profeta del Signor,

grazie a lui Dio ci parla ancor

come nelle antiche età.

Fuor dal buio dell’error

egli c’indicò la via,

preparato dal Signor

a istruire il mondo inter.

2. Venne un angelo del Signor

riportando il Vangel;

pura come in antiche età

or fra noi è la verità.

Egli Joseph ispirò,

fece ardere il cuor suo;

dalla luce lo chiamò

Cristo nostro Salvator.

3. Grazie al gran divin poter

ei tradusse annali d’or

che ai Gentili e ai Giudei

testimonian di Gesù.

Le alleanze del Vangel

il Figliuol gli rivelò;

benedetto ognor sarà

chi al Signor per lui verrà.

4. Sionne negli anni a venir

si raccoglierà ancor,

e il Millennio alfin verrà,

quando l’uomo pace avrà.

Ogni tema svanirà

col trionfo del Signor,

e la legge del Vangel

in eterno vigerà.

Testo: William W. Phelps, 1792-1872. Incluso nel primo innario LDS, 1835

Musica: Joseph J. Daynes, 1851-1920

Dottrina e Alleanze 135:3

Mosè 7:62, 67