Cercare Cristo quando si è nelle tenebre della pornografia
    Note a piè di pagina

    Giovani Adulti

    Cercare Cristo quando si è nelle tenebre della pornografia

    couple on a beach

    Fotografia di Getty Images, utilizzata a scopo illustrativo e realizzata con modelli professionisti

    Quando programmiamo gli articoli per i giovani adulti passiamo molto tempo a pensare alle difficoltà che affrontano oggi. Ce ne sono davvero molte. Ma durante lo scambio di idee per il numero di questo mese ci siamo sentiti spinti a occuparci di un argomento che ha toccato personalmente noi, i nostri amici e moltissimi altri: corteggiamento e pornografia. Eravamo consapevoli che preparare questa sezione sarebbe stato molto complesso, perché la pornografia coinvolge tantissime persone con i suoi effetti strazianti, a volte devastanti. Ai giovani adulti non sposati, per giunta, può far apparire il futuro ancora più incerto di quanto non lo sia già, specialmente nel prepararsi per il matrimonio.

    Quando però abbiamo iniziato a ricevere le storie di giovani adulti i cui rapporti personali sono stati condizionati dal problema della pornografia, abbiamo visto veramente la mano del Padre Celeste guidare il nostro lavoro. E ci siamo resi conto che c’è ben più che un semplice barlume di speranza per il raggiungimento di un matrimonio eterno felice e libero dalle dipendenze. Perché? Perché ogni singola storia testimonia del potere che Gesù Cristo e la Sua Espiazione hanno di trasformare le nostre vite, di dare speranza e di guarire.

    Quindi, se vi trovate a vivere un rapporto afflitto dal problema della pornografia, vi invitiamo a leggere la sezione di questo mese, corredata di contenuti condivisi senza nascondere la propria fragilità da persone che sanno tutte fin troppo bene quanto la lotta contro la pornografia sia reale. Questi articoli trattano argomenti quali il modo in cui far emergere il problema della pornografia durante il corteggiamento e come gestirlo (pagina 44), come reagire quando qualcuno ammette di avere un problema con la pornografia (articolo solo in formato digitale), in che modo sono possibili il perdono e la guarigione per entrambe le parti (solo digitale), e in che modo lo Spirito può aiutarvi a capire come andare avanti con il vostro rapporto (solo digitale).

    Sappiamo che, se farete affidamento sul Salvatore e inviterete lo Spirito nella vostra vita mentre cercate le risposte, il Padre Celeste vi guiderà nella direzione giusta per la vostra specifica situazione. Le tenebre della pornografia possono addensarsi sul mondo, ma la luce guaritrice del Salvatore può dissolvere qualsiasi oscurità. Tutto quello che dobbiamo fare è cercarLo.

    Cordialmente,

    Chakell Wardleigh e Mindy Selu

    Curatrici della sezione dedicata ai giovani adulti per le riviste della Chiesa