2019
Servire il Signore in spagnolo
File scaricati
Libro intero (PDF)
Note a piè di pagina

Hide Footnotes

Tema

Esempi coraggiosi

Servire il Signore in spagnolo

L’autrice vive nello Utah, USA.

Liahona Magazine, 2019/10 Oct

Immagina che un tuo amico o una tua amica ti dia il libro migliore che abbia mai letto. Tu lo apri… e scopri che non puoi leggerlo. È in un’altra lingua! Che cosa faresti?

Durate i primi anni della Chiesa, il Libro di Mormon veniva stampato solo in inglese. Il presidente Brigham Young chiamò due missionari a predicare il Vangelo in Messico e a tradurre il Libro di Mormon in spagnolo. Per farlo, però, avevano bisogno di ulteriore aiuto. Non sapevano che, dall’altro lato dell’oceano, Dio aveva preparato un uomo che avrebbe potuto dare loro esattamente l’aiuto di cui avevano bisogno.

Meliton Gonzalez Trejo proveniva da una famiglia facoltosa in Spagna. Aveva studiato diligentemente a scuola ed era diventato un ufficiale dell’esercito spagnolo. Era sempre interessato alla religione, ma nulla di ciò che aveva trovato gli sembrava del tutto giusto. Un giorno sentì un altro ufficiale parlare di un gruppo di persone che si facevano chiamare “santi”. Appartenevano alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e un profeta di Dio li aveva guidati alle Montagne Rocciose, negli Stati Uniti. Meliton provò un forte desiderio di incontrarli. Si unì a una spedizione militare nelle Filippine, sperando che questo lo avrebbe aiutato ad andare negli Stati Uniti in futuro. Meliton però si ritrovò così impegnato in questo lavoro che visitare i santi cominciò a sembrare meno importante.

A un certo punto Meliton si ammalò gravemente. Ricordò la ragione per cui si era recato nelle Filippine e pregò chiedendo a Dio cosa dovesse fare. Quella notte Meliton fece un sogno speciale. Seppe che doveva partire per le Montagne Rocciose.

Non appena si riprese dalla malattia, Meliton riprese il suo viaggio verso gli Stati Uniti. Arrivò in California il 4 luglio 1874 e si diresse verso Salt Lake City.

Quando Meliton arrivò a Salt Lake si rese conto che c’era un problema: era in grado di leggere in inglese, ma non lo aveva mai parlato. Non poteva comunicare con nessuno! Tuttavia decise che, se non poteva parlare con le persone, avrebbe attirato la loro attenzione in un altro modo. Meliton indossò la sua uniforme dell’esercito spagnolo e marciò su e giù per le strade della città. Proprio come aveva sperato, molte persone lo notarono! Alla fine fu visto da un membro della Chiesa che si chiamava fratello Blanchard, un professore universitario che parlava spagnolo. Il fratello Blanchard aiutò Meliton a stabilirsi a Salt Lake e gli insegnò il Vangelo. In breve tempo Meliton fu battezzato.

Inoltre, il fratello Blanchard presentò Meliton al presidente Brigham Young. Meliton disse al presidente Young che, più di ogni altra cosa, voleva tradurre il Libro di Mormon in spagnolo.

Il presidente Young chiese a Meliton di aiutare i missionari che stavano andando in Messico a tradurre alcune parti del Libro di Mormon in spagnolo. Meliton trascorse molte settimane a tradurre il Libro di Mormon in spagnolo. Ogni sera revisionava la sua traduzione insieme ai missionari. Loro parlavano un po’ di spagnolo, ma sentivano che per questa importante traduzione c’era bisogno di uno spagnolo madrelingua. Sapevano che Meliton era una risposta alle loro preghiere. Nel 1875 la traduzione fu pubblicata. Fu chiamata Trozos Selectos del Libro de Mormon (Brani scelti dal Libro di Mormon).

I missionari ora erano pronti per andare in Messico. Caricarono in sella ai loro cavalli 1.500 copie del testo sacro tradotto e cominciarono il loro viaggio. Per la prima volta, le persone di lingua spagnola potevano leggere il Libro di Mormon nella loro lingua! Anche se Meliton aveva vissuto in Spagna a migliaia di chilometri di distanza, il Padre Celeste lo condusse esattamente dove doveva essere. Grazie al suo coraggio e alla sua fede, Meliton contribuì a portare la parola di Dio a innumerevoli persone.