2014
I giovani uomini devono svolgere una missione non appena compiono diciotto anni? E le giovani donne sono maggiormente esortate a svolgere una missione ora che possono partire a diciannove anni?
precedente avanti

I giovani uomini devono svolgere una missione non appena compiono diciotto anni? E le giovani donne sono maggiormente esortate a svolgere una missione ora che possono partire a diciannove anni?

Quando il presidente Thomas S. Monson ha annunciato il cambiamento di età per il servizio missionario, ha detto: “Non sto dicendo che adesso tutti i giovani maschi serviranno — o debbano servire — a questa età. Piuttosto sto dicendo che, in base alle circostanze individuali e sulla base di quanto stabilito dai dirigenti del sacerdozio, questo è ora possibile.1 Considerate la vostra salute fisica ed emotiva, la vostra preparazione economica e spirituale. Potete consigliarvi con i genitori e i dirigenti del sacerdozio per decidere quando è il momento giusto per partire.

Riguardo alle giovani donne, il presidente Monson ha detto: “[Le] giovani sorelle […] non s[o]no soggette alla stessa responsabilità di servire che hanno i giovani fratelli. Vogliamo però rassicurare le giovani sorelle della Chiesa e far sapere loro che il loro contributo come missionarie è prezioso e che siamo contenti che servano”.2