Primaria
24–30 maggio. Dottrina e Alleanze 58–59: “Ansiosamente impegnati in una buona causa”

“24–30 maggio. Dottrina e Alleanze 58–59: ‘Ansiosamente impegnati in una buona causa’”, Vieni e seguitami – Per la Primaria: Dottrina e Alleanze 2021 (2020)

“24–30 maggio. Dottrina e Alleanze 58–59”, Vieni e seguitami – Per la Primaria

Independence, Missouri, di Al Rounds

24–30 maggio

Dottrina e Alleanze 58–59

“Ansiosamente impegnati in una buona causa”

Mentre leggi Dottrina e Alleanze 58–59, annota le impressioni spirituali che ricevi. Queste impressioni possono aiutarti a decidere di insegnare ai bambini le dottrine che hai imparato tu. Potresti anche trovare delle idee nello schema di questa lezione, in Vieni e seguitami – Per gli individui e le famiglie, o nelle riviste della Chiesa.

Annota le tue impressioni

Invita a condividere

Invita alcuni bambini a dire una cosa che hanno fatto durante la settimana per trarre insegnamento dalle Scritture.

Insegna la dottrina – Bambini più piccoli

Dottrina e Alleanze 58:27–28

Il Padre Celeste mi ha dato il potere di scegliere.

Aiuta i bambini a sapere che il Padre Celeste vuole che noi facciamo delle scelte buone che portino felicità alla nostra vita e agli altri.

Possibili attività

  • Leggi delle frasi tratte da Dottrina e Alleanze 58:27–28 per aiutare i bambini a capire che possono scegliere di fare il bene. Metti una faccina sorridente da una parte della stanza e una triste dall’altra parte. Come ci sentiamo quando scegliamo di fare il bene? Descrivi alcune situazioni che prevedono una scelta buona o una cattiva. Ogni volta che descrivi una situazione o una scelta, chiedi ai bambini di andare verso la faccia felice se la scelta è buona, e verso la faccia triste se la scelta è cattiva.

  • Mostra ai bambini un contenitore con pastelli a cera di vari colori. Mostra loro un secondo contenitore con un solo pastello. Chiedi ai bambini quale dei due contenitori vorrebbero utilizzare. Perché? Spiega che essere in grado di scegliere è una benedizione dataci dal Padre Celeste. Rendi testimonianza che il Padre Celeste e Gesù Cristo ci vogliono bene e vogliono che facciamo le scelte giuste.

  • Racconta ai bambini un’esperienza in cui tu hai fatto una scelta giusta e descrivi come ti sei sentito dopo. Invita i bambini a fare un disegno della tua storia o di una loro esperienza personale. Poi, invitali a mostrare i loro disegni alla classe e a spiegare che cosa hanno imparato dalla storia.

Dottrina e Alleanze 59:7

Il Padre Celeste vuole che io sia grato.

Come puoi aiutare i bambini a comprendere l’importanza di ringraziare il Padre Celeste per le loro benedizioni?

Possibili attività

  • Dì ai bambini alcune cose per cui sei grato e chiedi loro di raccontare per cosa loro sono grati. Leggi Dottrina e Alleanze 59:7 e aiuta i bambini a pensare a dei modi in cui possono ringraziare il Padre Celeste per le loro benedizioni. Che cosa possono realizzare da portare a casa per ricordarsi di ringraziare il Padre Celeste per le loro benedizioni?

  • Cantate insieme un inno sulla gratitudine, come “Per la salute e la forza” (Innario dei bambini, 18). Invita i bambini a sostituire le parole dell’inno con altre cose per cui sono grati.

  • Invitali a fare dei disegni delle cose di cui sono grati.

Dottrina e Alleanze 59:9–12

La domenica è il giorno del Signore.

Esprimendo la gioia che hai trovato nel santificare il giorno del Signore, puoi aiutare i bambini a vedere la domenica come un giorno in cui adorare il Signore.

Possibili attività

  • Porta delle immagini o degli oggetti che rappresentano le buone cose che possiamo fare la domenica per adorare il Signore e per trovare gioia. Puoi trovare alcune idee in Dottrina e Alleanze 59:9–12 e in “Osservanza della domenica ” (Per la forza della gioventù, 30–31). Ad esempio, per rappresentare il sacramento potresti mostrare l’immagine 108 di Illustrazioni del Vangelo oppure un bicchierino del sacramento e un pezzo di pane. In che modo ognuna di queste cose ci avvicina al Padre Celeste e a Gesù Cristo nel giorno del Signore?

  • Completa la pagina delle attività di questa settimana insieme ai bambini per dare loro delle idee su come santificare il giorno del Signore.

    Prendere il sacramento ci aiuta a onorare il giorno del Signore.

Insegna la dottrina – Bambini più grandi

Dottrina e Alleanze 58:27–28

L’arbitrio è il diritto di scegliere.

Dio ci ha dato il potere di scegliere, e con quel potere possiamo “portare a termine molte cose giuste” (versetto 27). Come puoi aiutare i bambini a capire che, anche se c’è malvagità nel mondo, “il potere sta in loro” di fare del bene? (Versetto 28).

Possibili attività

  • Mostra ai bambini un pezzo di carta con la parola scelta scritta su di un lato e la parola conseguenza scritta sull’altro lato. Spiega che le scelte hanno delle conseguenze, ossia dei risultati che seguono naturalmente le azioni. Invita un bambino ad afferrare il pezzo di carta per dimostrare che, afferrandolo, si prendono sia la scelta che le conseguenze di quella scelta. Chiedi a un bambino di leggere Dottrina e Alleanze 58:27–28. Quali scelte possiamo fare che ci permetteranno di “portare a termine molte cose giuste” o che porteranno buone conseguenze? (Versetto 27). In quali occasioni abbiamo fatto delle buone scelte con conseguenze che hanno benedetto gli altri?

  • Scrivi su delle strisce di carta alcune frasi tratte da Dottrina e Alleanze 58:27–28 e consegnane una ad ogni bambino. Invitali a leggere i versetti in silenzio e a meditare sulla loro frase. Invita i bambini a disporsi in base all’ordine in cui le loro frasi appaiono nei versetti 27–28 e a condividere gli uni con gli altri ciò che hanno imparato. Quale messaggio ci dà il Signore in questi versetti?

  • Cantate un inno sulle scelte, come “Scegli il ben” (Inni, 148). Poni delle domande per aiutare i bambini a riflettere sulle parole dell’inno, ad esempio: chi vi aiuta a fare la scelta giusta? Chi cerca di farvi fare la scelta sbagliata? Come vi sentite quando scegliete il giusto?

Dottrina e Alleanze 59:9–16

La domenica è il giorno del Signore.

Il Signore ha detto che osservare il giorno del Signore ci aiuta a mantenerci “[immacolati] dal mondo” (Dottrina e Alleanze 59:9). Come puoi aiutare i bambini a cui insegni a onorare il giorno del Signore e a renderlo un segno del loro amore per il Padre Celeste e Gesù Cristo?

Possibili attività

  • Invita i bambini a leggere Dottrina e Alleanze 59:9–16 divisi in coppie e chiedi a ogni coppia di scrivere qualche insegnamento che traggono da ogni versetto in merito al giorno del Signore. Dopo qualche minuto, chiedi a ogni coppia di dire alla classe ciò che ha scritto. Che cosa faremo di diverso, nel giorno del Signore, grazie a quello che abbiamo imparato?

  • Prepara un semplice gioco di abbinamenti in cui bambini devono abbinare delle frasi tratte da Dottrina e Alleanze 59:9–16 al versetto corrispondente. Scegli delle frasi che insegnano che cosa vuole il Signore che facciamo nel Suo giorno. Parlate insieme degli insegnamenti sul giorno del Signore contenuti in queste frasi e di come possiamo avvicinarci a Lui.

  • La domenica è “il giorno del Signore” (Dottrina e Alleanze 59:12), un giorno in cui ricordiamo le molte opere del Signore e in cui Lo adoriamo (vedere la Guida alle Scritture, “Giorno del Signore”). Aiuta i bambini a meditare su queste opere invitandoli a leggere i seguenti passi scritturali e mostrando loro le immagini corrispondenti: Genesi 2:1–3 (vedere Illustrazioni del Vangelo, 3); Giovanni 20:1–19 (vedere Illustrazioni del Vangelo, 59). Quali altri grandi opere del Signore possiamo ricordare nel Suo giorno? Cos’altro possiamo imparare sul giorno del Signore da Dottrina e Alleanze 59:9–16?

Incoraggia l’apprendimento a casa

Invita i bambini a parlare con la loro famiglia di qualcosa che possono fare per santificare il giorno del Signore.

Come migliorare l’insegnamento

Sviluppa la fiducia in se stessi dei bambini. Alcuni bambini potrebbero sentire di non essere in grado di apprendere il Vangelo da soli. Prometti ai bambini che lo Spirito Santo li aiuterà ad imparare.