Primaria
31 maggio–6 giugno. Dottrina e Alleanze 60–62: “Ogni carne è nelle mie mani”
precedente avanti

“31 maggio–6 giugno. Dottrina e Alleanze 60–62: ‘Ogni carne è nelle mie mani’”, Vieni e seguitami – Per la Primaria: Dottrina e Alleanze 2021 (2020)

“31 maggio–6 giugno. Dottrina e Alleanze 60–62”, Vieni e seguitami – Per la Primaria: 2021

Campfire on the Missouri [accampamento lungo il Missouri], di Bryan Mark Taylor

31 maggio–6 giugno

Dottrina e Alleanze 60–62

“Ogni carne è nelle mie mani”

Ricorda che la miglior preparazione per insegnare Dottrina e Alleanze 60–62 deriverà dal tuo studio personale e familiare di queste sezioni.

Annota le tue impressioni

Invita a condividere

Dai a ogni bambino la possibilità di condividere qualcosa che ha imparato dalle Scritture durante la scorsa settimana o nell’ultima lezione domenicale della Primaria. Man mano che un bambino finisce di parlare, chiedi a un altro bambino di riassumere quanto detto dal compagno di classe.

Insegna la dottrina – Bambini più piccoli

Dottrina e Alleanze 60:4; 61:1–2, 36; 62:1

Le Scritture mi insegnano di Gesù Cristo.

In Dottrina e Alleanze 60–62 sono contenute molte dichiarazioni che possono aiutare i bambini a capire chi è Gesù Cristo e ad accrescere il loro amore per Lui.

Possibili attività

  • Mostra un’immagine di Gesù Cristo e chiedi ai bambini di dire perché amano Gesù. Scegli alcune frasi da Dottrina e Alleanze 60–62 che ti hanno insegnato qualcosa sul Salvatore e condividile con i bambini (vedere, ad esempio, Dottrina e Alleanze 60:4; 61:1–2, 36; 62:1). Aiuta i bambini a ripetere le frasi insieme a te. Parla dei sentimenti che provi per Gesù Cristo.

  • Mostra alcune immagini del ministero terreno di Gesù (vedere Illustrazioni del Vangelo, 34–61). Invita i bambini ad aiutarti a spiegare che cosa sta facendo Gesù in queste immagini. In che modo Egli sta mostrando il Suo amore per i figli del Padre Celeste? Condividi con i bambini una delle tue Scritture preferite che parla di Gesù.

  • Cantate insieme “Vorrò imitar Gesù” (Innario dei bambini, 40–41). Mentre cantate di come potete imitare Gesù, in alcuni momenti fermatevi e chiedi ai bambini di rispondere alla domanda: “Come posso imitare Gesù?”.

    For This Purpose I Have Come [È per questo che son venuto], di Yongsung Kim

Dottrina e Alleanze 62:3

Gesù Cristo vuole che io condivida il Suo vangelo.

I bambini amano raccontare ciò che sanno agli altri. Aiutali a capire che quando condividono qualcosa che sanno sul Vangelo, il Padre Celeste si compiace di loro.

Possibili attività

  • Spiega che il Signore chiese al profeta Joseph Smith e ad altri dirigenti della Chiesa di partire da Kirtland, nell’Ohio, per arrivare alla Contea di Jackson, nel Missouri. Chiese loro di predicare il Vangelo lungo la strada e mentre tornavano a casa. Leggi Dottrina e Alleanze 62:3 e chiedi ai bambini di prestare attenzione a ciò che i missionari fecero per cui il Signore fu compiaciuto. Rendi testimonianza che il Signore si compiace di noi quando condividiamo il Vangelo con gli altri.

  • Aiuta i bambini a realizzare delle targhette per dimostrare che vogliono essere missionari della Chiesa. Invitali a indossare le loro targhette e a fare pratica tra di loro nel rendere testimonianza.

  • Cantate insieme un inno sulla condivisione del Vangelo, come “Un missionario voglio diventar” (Innario dei bambini, 90). Aiuta i bambini a pensare a cosa potrebbero dire se qualcuno chiedesse loro cos’è che amano di Gesù Cristo e della Sua Chiesa. Invitali a disegnare ciò che amano del vangelo di Cristo.

Insegna la dottrina – Bambini più grandi

Dottrina e Alleanze 60:7, 13; 62:3, 9

Posso aprire la bocca e condividere il vangelo di Gesù Cristo.

La testimonianza di un bambino può essere tanto potente quanto quella di un adulto, perché il potere di una testimonianza non deriva dall’età della persona o dalla sua esperienza, bensì dallo Spirito Santo. Aiuta i bambini ad acquisire confidenza nel fatto che possono aprire la bocca e condividere con gli altri ciò che sanno essere vero.

Possibili attività

  • Quali benedizioni promette il Signore in Dottrina e Alleanze 60:7; 62:3, 9 a coloro che condividono il Suo vangelo? In che modo condividere il Vangelo benedice gli altri? Potresti raccontare una tua esperienza in cui hai condiviso il Vangelo. Quali benedizioni sono scaturite dai tuoi sforzi? Invita i bambini a condividere le proprie esperienze. Potreste anche cantare un inno sull’opera missionaria, come “Andiam con fede” (Inni, 169), e parlare delle benedizioni menzionate nell’inno.

  • Aiuta i bambini a simulare delle situazioni in cui potrebbero trovarsi a condividere il Vangelo con i loro amici. Ad esempio, che cosa direbbero se qualcuno chiedesse loro perché vanno in chiesa? E se mentre indossano un anello SIG o leggono il Libro di Mormon qualcuno facesse loro delle domande? Che cosa direbbero?

Dottrina e Alleanze 60:7; 61:1–2, 36; 62:1

Il Signore è disposto a perdonarmi se mi pento.

Joseph Smith e gli altri dirigenti della Chiesa non erano perfetti. A volte litigavano ed erano impazienti (vedere “Ezra Booth e Isaac Morley”, Rivelazioni nel contesto). Tuttavia, il Signore era misericordioso verso di loro e offriva sempre il perdono, se si pentivano.

Possibili attività

  • Leggi con i bambini Dottrina e Alleanze 60:7; 61:2, e chiedi loro di trovare delle parole in comune tra questi versetti. Ricorda ai bambini che queste rivelazioni furono date a Joseph Smith e ad altri dirigenti della Chiesa. Cosa voleva il Signore che sapessero? Che cosa impariamo da questi versetti su come si sente il Salvatore nei nostri confronti quando commettiamo degli errori?

  • Scrivi alla lavagna: Com’è Gesù Cristo? Leggete insieme Dottrina e Alleanze 61:1–2, 36; 62:1 e fate una lista alla lavagna delle risposte a questa domanda che i bambini trovano in questi versetti. In che modo le qualità scritte alla lavagna ci aiutano a capire perché il Salvatore è disposto a perdonarci? Quali sono alcuni modi in cui possiamo seguire il Suo esempio?

Dottrina e Alleanze 60:5; 61:22; 62:5–8

Il Signore vuole che io usi il mio arbitrio e il Suo Spirito per fare delle buone scelte.

Come puoi usare questi versetti per insegnare ai bambini in che modo il Signore li aiuta a fare delle buone scelte?

Possibili attività

  • Chiedi ai bambini di parlare di un’occasione in cui hanno dovuto prendere una decisione. Come hanno deciso che cosa fare? Leggete insieme Dottrina e Alleanze 62:5, 7–8 per scoprire che cosa disse il Signore agli anziani che stavano per compiere il viaggio dal Missouri fino a Kirtland, nell’Ohio. Quali scelte dovevano fare per il loro viaggio? Che cosa ci ha dato il Signore per aiutarci a fare delle scelte? Spiega ai bambini come ti sei servito della guida dello Spirito e della tua capacità di giudizio per prendere delle decisioni.

  • Dividi la classe in tre gruppi e chiedi a ogni gruppo di leggere uno dei seguenti versetti in cui il Signore istruisce alcuni missionari su come adempiere le loro missioni: Dottrina e Alleanze 60:5, 61:22; 62:5. Che cosa notiamo in questi versetti in merito alle istruzioni del Signore? Perché a volte è bene che noi usiamo la nostra capacità di giudizio invece di aspettare istruzioni specifiche da Dio su ogni questione?

Incoraggia l’apprendimento a casa

Invita i bambini a fare pratica con un familiare nel condividere il Vangelo. Ad esempio, potrebbero raccontare che cosa hanno imparato in Primaria.

Come migliorare l’insegnamento

Rendi testimonianza alla tua classe. Rendere spesso testimonianza aiuterà i bambini a cui insegni a ottenere la loro testimonianza. Una testimonianza può essere semplice quanto queste parole: “Io so che il Padre Celeste ama ognuno di voi” oppure: “Provo un buon sentimento dentro di me quando imparo di più su Gesù Cristo”.