Menu Giovani

    Perché “Pace in Cristo”?

    Presidenze generali dei Giovani Uomini e delle Giovani Donne

    A prescindere dalle vostre circostanze, potete trovare sempre pace in Gesù Cristo.

    In un mondo in preda al trambusto, a ideali contrastanti, alle tentazioni e alle filosofie che confondono, non è sempre facile trovare pace. Ma la promessa del Salvatore che si trova in Dottrina e Alleanze 19:23 (il tema dell’AMM per il 2018), fornisce un sentiero sicuro per trovare pace: “Impara da me, e ascolta le mie parole; cammina nella mitezza del mio Spirito, e avrai pace in me”.

    Bonnie L. Oscarson, presidentessa (al centro); Carol F. McConkie, prima consigliera (a sinistra); Neill F. Marriott, seconda consigliera (a destra).

    In qualità di presidenze generali delle Giovani Donne e dei Giovani Uomini rendiamo testimonianza che questo è vero. Lo abbiamo visto nella nostra vita personale e, se seguirete questo modello, Dio adempierà la Sua promessa di pace anche nella vostra vita.

    Stephen W. Owen, presidente (al centro); Douglas D. Holmes, primo consigliere (a sinistra); e M. Joseph Brough, secondo consigliere (a destra).

    Molti di voi potrebbero sentirsi ansiosi e preoccupati riguardo a ciò che il futuro ha in serbo. Molti di voi sono preoccupati per il proprio aspetto fisico, le proprie capacità, il proprio potenziale. A prescindere da cosa state affrontando, potete trovare pace. Questo non significa che tutte le vostre domande o perplessità svaniranno all’istante, potrete però percepire la calma rassicurazione che andrà tutto bene. Potrete soprattutto sentire l’amore che Gesù Cristo prova per voi personalmente, cosa che vi porterà un’immensa pace.

    Parliamo di ciascun elemento di questo versetto.

    Impara da me

    Arrivare a conoscere il Padre Celeste e Gesù Cristo è una parte essenziale del viaggio della vostra vita. Il Signore disse: “Questa è la vita eterna: che conoscano te, il solo vero Dio, e colui che tu hai mandato, Gesù Cristo” (Giovanni 17:3). Man mano che arrivate a conoscere meglio Cristo, potrete comprendere quanto buono, saggio, gentile e amorevole Egli è. La vostra fede in Lui aumenterà e avrete un desiderio ancor più grande di seguire Lui e il Padre Celeste.

    Ascolta le mie parole

    Gesù Cristo ci parla tramite le Scritture, i profeti viventi e lo Spirito Santo. Dobbiamo nutrirci abbondantemente di queste parole, meditarle e applicarle nella nostra vita. Mentre studiate le parole del Salvatore concentratevi sul Libro di Mormon poiché esso è “il più giusto di tutti i libri sulla terra e la chiave di volta della nostra religione, e che un uomo si avvicina di più a Dio obbedendo ai suoi precetti che a quelli di qualsiasi altro libro” (Insegnamenti dei presidenti della Chiesa – Joseph Smith [2007], 67). L’invito possente del presidente Thomas S. Monson alla conferenza generale di aprile 2017 di leggere il Libro di Mormon ogni giorno ci aiuterà ad ascoltare e a comprendere le parole di Cristo (vedere Thomas S. Monson, “Il potere del Libro di Mormon ”, conferenza generale di aprile 2017).

    “Se farete queste tre cose — imparare, ascoltare e camminare con il Salvatore — avrete pace nella vostra vita.

    Cammina nella mitezza del mio Spirito

    Ascoltare le parole del Salvatore dà inizio al nostro processo di cambiamento solo quando siamo disposti a obbedire a esse. Questo richiede mitezza da parte nostra. Ci richiede di rinunciare al nostro modo di fare le cose per farle a modo Suo. A volte pensiamo che il nostro modo di fare le cose sia migliore. Ma quando siamo miti e Lo seguiamo ovunque Egli ci conduca, saremo sempre incamminati lungo il sentiero migliore.

    Avrai pace in me

    Questa qui è la grande promessa: se farete queste tre cose — imparare, ascoltare e camminare con il Salvatore — avrete pace nella vostra vita. Avrete la rassicurazione che Dio è al vostro fianco e che Egli si prende cura di voi, a prescindere da quali paure, incertezze o debolezze possiate avere. Potete sentirvi sicuri — non soltanto di voi stessi, ma anche di Gesù Cristo, e del Suo amore e del Suo potere.

    Invitiamo tutti i giovani nella Chiesa a memorizzare questo versetto. Usatelo come guida nella vostra vita. Quando le nubi dell’oscurità si addensano su di voi e vi sentite sopraffatti, sarete in grado di tornare con la mente a questo versetto, seguirne le indicazioni e ancorarvi alle fondamenta sicure e certe di Gesù Cristo.

    Condividi la tua esperienza

    Ricordi una volta in cui imparare qualcosa di nuovo riguardo al Salvatore ha portato pace nella tua vita? Condividi la tua esperienza qui sotto.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza