Menu Giovani

    In che modo si sente lo Spirito?

    Emily Walmer L’autrice vive in California, USA

    Io e mia sorella pregavamo per la stessa cosa e le nostre risposte giunsero in modi completamente diversi.

    Alcuni anni fa un oratore, alla riunione sacramentale per i giovani, invitò coloro che non erano certi di sentire l’amore di Dio a pregare e a chiedere se il Padre Celeste li amava.

    Io presi quell’invito alla lettera. A mia insaputa, anche mia sorella più grande decise di farlo. Quella sera, entrambe pregammo per conto nostro. Mesi dopo ci siamo raccontate l’esperienza che abbiamo avuto. Io dissi che un po’ di tempo dopo la preghiera, la mia mente vagava e ricordai una poesia che avevo letto sull’amore del Salvatore. Fui sopraffatta dallo Spirito e sentii la gioia per l’amore che il mio Padre Celeste e il Salvatore nutrivano per me. Con le lacrime agli occhi, incrociai di nuovo le braccia, questa volta per esprimere una preghiera di gratitudine.

    Invece mia sorella mi disse che a lei sembrava di non aver ricevuto una risposta come quella che avevo ricevuto io: nessun momento illuminante né calore dallo Spirito. All’inizio si sentì un po’ delusa, ma poi si rese conto che non aveva bisogno di una risposta come la mia: lei lo sapeva già. E questa fu la sua risposta.

    Non vi scoraggiate se la risposta a una vostra preghiera non è come volete o vi aspettate. Ognuno è diverso e il Padre Celeste può rispondere in modi diversi, ma risponde sempre alle preghiere.

    Poiché ho meditato sull’amore del Padre Celeste, so che se chiederemo “con cuore sincero, con intento reale, avendo fede in Cristo”, Egli ce “ne manifesterà la verità mediante il potere dello Spirito Santo. E mediante il potere dello Spirito Santo [noi potremo] conoscere la verità di ogni cosa” (Moroni 10:4–5).

    Condividi la tua esperienza

    Come hai imparato a riconoscere lo Spirito? Condividi la tua esperienza qui sotto.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza