Menu Giovani

    Come affrontare le prove della fede

    Anziano Neil L. Andersen Of the Quorum of the Twelve Apostles

    Come si può rimanere “costanti e irremovibili” (Alma 1:25) durante una prova della fede?

    Queste prove servono a rendervi più forti, ma possono potenzialmente ridurre, o addirittura distruggere, la vostra fiducia nel Figlio di Dio e indebolire la vostra volontà di mantenere le vostre promesse nei Suoi confronti. Spesso queste prove sono camuffate per renderne difficile l’individuazione. Trovano radice nelle nostre debolezze, nella nostra vulnerabilità, nella nostra sensibilità o nelle cose più importanti per noi. Una prova gestibile per qualcuno, può essere una fornace accesa per qualcun altro.

    Come si può rimanere “costanti e irremovibili” (Alma 1:25) durante una prova della fede? Bisogna immergersi nelle stesse cose che hanno contribuito all’edificazione della fede stessa: bisogna esercitare fede in Cristo, pregare, meditare le Scritture, pentirsi, andare in Chiesa e prendere il sacramento, osservare i comandamenti e servire il prossimo.

    Quando si sta affrontando una prova della fede, qualsiasi cosa si faccia, non si deve lasciare la Chiesa! Allontanarsi dal regno di Dio durante una prova della fede è come lasciare un rifugio sicuro proprio quando vediamo arrivare un tornado.

    L’apostolo Paolo disse: “Voi dunque non siete più né forestieri né avventizi; ma siete concittadini dei santi e membri della famiglia di Dio” (Efesini 2:19). È nel santuario della Chiesa che proteggiamo la nostra fede. Riunendoci con altre persone che credono, preghiamo e troviamo le risposte alle nostre preghiere, adoriamo tramite la musica, rendiamo testimonianza del Salvatore, ci serviamo reciprocamente e sentiamo lo Spirito del Signore. Prendiamo il sacramento, riceviamo le benedizioni del sacerdozio e andiamo al tempio. Il Signore dichiarò: “Nelle […] ordinanze il potere della divinità è manifesto”.(DeA 84:20). Quando affrontate una prova della fede, rimanete al sicuro nella famiglia di Dio. Qui c’è sempre un posto per voi. Nessuna difficoltà è tanto grande da non poterla superare insieme (vedere Mosia 18:8–10).

    Condividi la tua esperienza

    Come hai affrontato le prove della fede? Condividi le tue esperienze qui sotto.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza