Storie delle Scritture
Davide e Golia
precedente avanti

“Davide e Golia”, Storie dell’Antico Testamento (2022)

“Davide e Golia”, Storie dell’Antico Testamento

1 Samuele 17

Davide e Golia

Affrontare una sfida gigante

I Filistei stavano attaccando gli Israeliti. Ogni mattina, un Filisteo gigante di nome Golia sfidava chiunque tra gli Israeliti a combattere contro di lui. Golia era più grosso e alto di chiunque altro, ed era feroce. Indossava una pesante armatura e portava una spada, una lancia e un grande scudo. Nessuno osava combattere contro di lui.

1 Samuele 17:1–11

Davide era un giovane pastore che aveva fede nel Signore. I suoi fratelli più grandi erano soldati nell’esercito di Israele. Un giorno, Davide portò del cibo ai suoi fratelli. Quando arrivò all’accampamento dell’esercito, udì la sfida lanciata da Golia.

1 Samuele 17:20–23

Davide chiese ai soldati perché nessuno difendeva Israele. I suoi fratelli si arrabbiarono e gli dissero di andare a occuparsi delle pecore. Davide però sapeva che il Signore avrebbe difeso Israele.

1 Samuele 17:24–30

Il re Saul conosceva la fede di Davide, così chiese di incontrarlo. Davide disse a Saul che non aveva paura di combattere contro Golia. Spiegò che una volta, mentre si prendeva cura delle sue pecore, aveva ucciso un leone e un orso. Il Signore lo aveva protetto in quella occasione e Davide sapeva che lo avrebbe protetto ora.

1 Samuele 17:31–37

Saul diede un’armatura a Davide, ma non gli andava, così Davide se la tolse. Decise di combattere senza alcuna armatura.

1 Samuele 17:38–39

Davide raccolse cinque pietre lisce e le mise in una sacca. Prese la sua fionda e il bastone da pastore e andò ad affrontare Golia.

1 Samuele 17:40

Quando vide Davide, Golia gridò e lo prese in giro. Disse che un pastorello non avrebbe potuto sconfiggerlo. Davide gli rispose gridandogli a sua volta che aveva fiducia nel fatto che il Signore lo avrebbe protetto! Davide disse che avrebbe sconfitto Golia per dimostrare la grandezza del Signore.

1 Samuele 17:42–47

Davide corse verso Golia. Lanciò rapidamente una pietra con la sua fionda. La pietra colpì Golia in fronte e il gigante cadde a terra. Il Signore aiutò Davide a sconfiggere Golia senza spada né armatura.

1 Samuele 17:48–50

Quando videro che Golia era morto, i Filistei scapparono via spaventati. Gli Israeliti vinsero la battaglia. Davide confidò nel Signore e il Signore protesse Israele.

1 Samuele 17:51–53