Menu Giovani

    Ricordarsi di ricordare

    Jenicca Hale

    Non mi ero mai resa conto di quanto la mia vita potesse cambiare preparandomi per il sacramento durante tutta la settimana.

    Quando abbiamo iniziato a parlare del sacramento alla Scuola Domenicale, pensavo di avere ben compreso cosa fosse dalle precedenti lezioni fatte in Primaria e al Seminario e nel processo di completamento del mio Progresso personale. Ma ho scoperto che avevo ancora tanto da imparare.

    L’insegnante ha iniziato la lezione facendo una semplice domanda: “Come potete osservare l’alleanza di ricordarvi sempre del Salvatore?” Ho iniziato a pensare al modo in cui vivo ogni giorno e se davvero mi ricordo sempre del mio Salvatore. Stavo tenendo fede alla mia alleanza battesimale al meglio delle mie capacità?

    “Per fare in modo che il sacramento sia ogni settimana un’esperienza di purificazione, dobbiamo preparaci prima di andare alla riunione sacramentale”. — Anziano Robert D. Hales

    In classe abbiamo parlato delle diverse cose che ci aiuterebbero a ricordarci sempre di Gesù Cristo. Tra le altre cose c’erano pregare e studiare le Scritture costantemente ogni giorno, pregare per ricevere lo Spirito, cantare inni, prendersi del tempo per riflettere, scrivere il diario, andare al tempio e circondarsi di oggetti in casa che ci ricordano di Gesù Cristo, come fotografie di Lui e del tempio. Alla fine della lezione ci è stato chiesto di mettere in pratica le cose che avevamo discusso e di prepararci per tutta la settimana a prendere il sacramento la domenica seguente.

    Durante la settimana ho provato in maniera più diligente a concentrarmi su Gesù Cristo. Ho studiato i passi scritturali sul sacramento e ho provato a trovare dei momenti di quiete per pensare a ciò che avevo imparato. Prima, ascoltavo musica pop per la maggior parte del mio tempo libero, ma ho deciso di lasciar stare per un po’ e di riflettere o di ascoltare gli inni invece. Ho pregato che lo Spirito mi aiutasse a ricordare la mia alleanza e ho provato a ricordarmi di agire come avrebbe fatto il Salvatore. Ho anche seguito il consiglio di scrivere il diario e alla fine di ogni giorno mi prendevo del tempo per riflettere su ciò che avevo fatto bene e su ciò che avevo bisogno di migliorare. Tutta la settimana ho atteso con ansia il momento in cui avrei potuto nuovamente prendere il sacramento.

    La domenica mi sono preparata per andare in chiesa in un modo più riverente. Mi sono alzata presto per non fare le cose di fretta ed essere pronta quando dovevo uscire di casa.

    Vivendo i principi della nostra lezione ho imparato di più sul sacramento e sulla mia alleanza battesimale. Ciò ha rafforzato la mia testimonianza del Salvatore e della Sua Espiazione. Ho visto che quando mi impegno a ricordarmi di Gesù Cristo sono molto più felice. Mi viene più facile affrontare le prove, perché so che Egli mi può aiutare a superare qualsiasi cosa. Sono grata per il sacramento e per l’opportunità che ho avuto di renderlo una parte più importante della mia vita quotidiana.

    Jenicca Hale vive nello Utah, USA.

    Scopri di più su come il sacramento è una parte del sentiero delle alleanze qui.

    Come puoi ricordarti di Gesù Cristo durante la settimana? Condividi la tua esperienza qui sotto.


    Questo articolo è apparso originariamente a luglio 2014 nella rivista New Era.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza