Menu Giovani

    6 modi per inserire Cristo in una conversazione

    Sarah Burchett Riviste della Chiesa

    Parlare di Cristo con i tuoi amici è più facile di quanto credi!

    Lo sentiamo dire continuamente: “Sii un missionario. Condividi la tua testimonianza con i tuoi amici”. Certo, ci piacerebbe che i nostri amici capissero quanto è grandioso il vangelo di Gesù Cristo, ma come introduciamo l’argomento?

    Può essere più facile di quanto credi! Ecco sei modi normali in cui puoi includere Cristo nelle tue conversazioni quotidiane con facilità.

    Two girls talking

    1. Beh, sai che sono cristiano…

    Quando parli con i tuoi amici, condividi in che modo credere in Cristo influenza le tue opinioni e le tue azioni.

    Amico: Perché non fai sport di domenica?

    Tu: Beh, sai che sono cristiano, quindi per me la domenica è un giorno in cui cerco di ricordarmi di Cristo…

    2. Per me, la risposta è Cristo…

    Il presidente Ezra Taft Benson insegnò che ogni persona ha dei grandi “interrogativi [dell’]anima” (“Inondiamo la terra col Libro di Mormon”, La Stella, gennaio 1989). Questi interrogativi sono domande come:

    • C’è un Dio?
    • Perché Dio permette al male e alle sofferenze di esistere?
    • C’è una vita dopo la morte?
    • Qual è lo scopo della vita?
    • In che modo posso avere pace e gioia?
    • In che modo la mia famiglia può essere più felice e più unita?

    I tuoi amici si fanno queste domande. Nel cercare delle risposte, probabilmente si rivolgeranno a te. Cogli l’opportunità di mostrare loro che Cristo è la risposta.

    Amico: Voglio solo essere felice. Tu sembri sempre felice. Come fai?

    Tu: Per me, la risposta è Cristo. Sapere che Cristo è il mio Salvatore mi aiuta a essere felice perché…

    Scopri di più sulle domande dell’anima e su come il vangelo di Gesù Cristo risponda a tali domande nel capitolo 5 di Predicare il mio Vangelo.

    3. Tu preghi?

    Se un amico sta affrontando delle difficoltà, chiedigli se prega. Se lo fa, esortalo a continuare e spiega in che modo la preghiera e Cristo ti aiutano durante i momenti difficili. Se non lo fa, spiega che cos’è la preghiera e in che modo ti avvicina a Cristo, e sfidalo a metterla alla prova.

    4. Usa termini cristiani

    Non avere paura di usare parole come chiesa, sacramento, Dio e altre ancora. Il Vangelo fa parte della tua vita. Fallo tuo! Usare questi termini dà ai tuoi amici la possibilità di porre domande, il che ti offre l’opportunità di parlare di Cristo.

    Amico: Che cosa hai fatto lo scorso fine settimana?

    Tu: Sono andato alla riunione sacramentale con la mia famiglia.

    Amico: Che cos’è la riunione sacramentale?

    Tu: È una parte delle riunioni in chiesa in cui prendiamo il pane e l’acqua per ricordarci di Gesù Cristo. Mi piace davvero tanto perché…

    Boy taking a picture of Christus statue

    5. Condividi la bontà sui social media

    Segui gli account che la Chiesa ha sui social media e condividi i post che ti colpiscono di più. Scrivi nel post una breve dichiarazione di ciò in cui credi e usa diversi hashtag associati alla Chiesa.

    6. Tieni Cristo in bella vista

    Cerca di mettere un’immagine di Cristo come schermata iniziale del tuo cellulare o del tuo computer e di mostrarla dove le persone possano vederla. Potrebbero farti delle domande o esprimere dei commenti al riguardo. Puoi rispondere spiegando loro perché è importante per te. Se loro non sollevano l’argomento, puoi farlo tu. Cerca di dire qualcosa come: “Bella questa immagine, vero? Mi piace perché…”.

    Un modo per ognuno

    Tu conosci i tuoi amici meglio di tutti. Sai quali sono le loro difficoltà, le loro domande e che cosa vogliono dalla vita. A prescindere dalla loro situazione, Cristo può aiutarli. Dedica del tempo a riflettere su come Cristo possa migliorare la loro vita e prega per avere delle opportunità di condividere con loro ciò che senti.

    Il presidente Dieter F. Uchtdorf ha promesso: “Miei cari amici, oggi ci sono più maniere di quante mai prima per aprire la nostra bocca e condividere con gli altri la gioiosa novella del vangelo di Gesù Cristo. Per ognuno […] c’è un modo in cui prendere parte a questa grande opera” (“Consigli per il missionario esitante”, Liahona, febbraio 2013).

    Condividi la tua esperienza

    Tu come inserisci Cristo in una conversazione? Condividi la tua esperienza qui sotto.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza