Approfitta delle occasioni di insegnamento informale
precedente avanti

Approfitta delle occasioni di insegnamento informale

Nella maggior parte dei casi, il Salvatore non insegnava all’interno di una sinagoga bensì in situazioni informali, di tutti i giorni: mangiando insieme ai Suoi discepoli, attingendo acqua da un pozzo o passando di fianco a un albero di fichi. Anche se le tue uniche opportunità di interagire con i membri della classe sono di domenica, presta attenzione ai segnali che ti indicano che essi sono pronti a imparare, anche se sono pronti a imparare qualcosa che non avevi previsto di insegnare.

Sii sempre pronto

I momenti d’insegnamento informali passano rapidamente, quindi è importante approfittarne quando si presentano. Ad esempio, il commento di uno studente riguardo a un nuovo film contenente un messaggio dannoso potrebbe essere un’opportunità — secondo la guida dello Spirito — per confrontare le norme del Signore con le vie del mondo. Un temporale potrebbe essere una scusa per parlare di come il Vangelo ci protegga da molte delle tempeste della vita. Queste conversazioni sono più efficaci nel momento stesso in cui se ne presenta l’occasione, non la volta successiva in cui l’argomento viene menzionato nel manuale. Poiché questi momenti giungono inattesi, non puoi prepararti per essi allo stesso modo in cui ti prepari per una lezione. Tuttavia, puoi preparare te stesso essendo “[pronto] sempre” (1 Pietro 3:15) e sensibile allo Spirito. Il Salvatore non considerava l’insegnamento un ruolo che Si assumeva una volta alla settimana. Piuttosto, essere un insegnante faceva parte della Sua stessa identità. Se ti vedi come insegnante del Vangelo in ogni circostanza, puoi trasformare ogni occasione in un momento d’insegnamento.

Domande su cui riflettere. Quali opportunità ho di insegnare che potrebbero presentarsi al di fuori di una lezione programmata? Che cosa posso fare per assicurarmi di essere sempre pronto ad approfittare di tali momenti?

Esempio scritturale. In che modo le parole di Alma sullo stare come testimone “in ogni momento” e “in ogni luogo” (Mosia 18:9) si applicano a me come insegnante? (Vedere anche DeA 84:85).

Sii un osservatore attento

Quando presti attenzione a ciò che avviene nella vita dei tuoi studenti, scoprirai delle ottime opportunità d’insegnamento. Ad esempio, un adolescente che deve prendere una decisione difficile potrebbe essere pronto a imparare come ricevere la rivelazione personale; un bambino a cui fa paura qualcosa potrebbe essere pronto a imparare come lo Spirito Santo sia il Consolatore. Anche i commenti degli studenti o le domande che pongono possono condurre a momenti d’insegnamento.

Domanda su cui riflettere. In quale occasione sono stato benedetto dal fatto che un familiare o un insegnante si è accorto che ero pronto a imparare qualcosa?

Esempio scritturale. Che cosa osservò il Salvatore riguardo ai Farisei e agli scribi che Lo portò a insegnare loro le parabole riportate in Luca 15? (Vedere i versetti 1–2).

Sii disponibile e aperto

Alcuni dei migliori momenti d’insegnamento iniziano con una domanda o una preoccupazione nel cuore di uno studente. Tuttavia, se sembri troppo preso, troppo critico o troppo concentrato sul trattare il materiale che hai preparato, coloro a cui insegni potrebbero non sentirsi a loro agio nel condividere le proprie domande o le proprie preoccupazioni con te. Secondo i suggerimenti dello Spirito, sii disposto a mettere da parte ciò che hai programmato e ascolta le preoccupazioni degli studenti. Tramite le tue parole e le tue azioni, fai loro sapere che sei ansioso di ascoltarli.

Domande su cui riflettere. Le persone a cui insegno sanno che sono interessato alle loro domande? Come posso trasmettere meglio il mio interesse?

Esempio scritturale. Che cosa imparo da Marco 5:22–34; 6:30–44 e da 3 Nefi 17 in merito alla disponibilità del Salvatore di istruire e benedire le persone quando avevano bisogno del Suo aiuto?

Per chi dirige la discussione

Condividete e consigliatevi. Comincia invitando gli insegnanti a raccontare esperienze recenti di insegnamento e a porre domande relative a questo argomento. Alcuni dei migliori momenti d’insegnamento potrebbero sopraggiungere durante questa parte della riunione.

Imparate insieme. Invita gli insegnanti a discutere una o più idee esposte in questa sezione.

Esercizio. Chiedi agli insegnanti di fare un elenco di attività comuni che hanno svolto durante la settimana precedente (come ad esempio svolgere le faccende domestiche, fare un gioco con un familiare, guardare un film o un evento sportivo oppure andare a fare la spesa). Invitali a discutere del modo in cui queste attività potrebbero essere usate come opportunità d’insegnamento.

Preparatevi. Decidete insieme un argomento da trattare in occasione della prossima riunione e invita gli insegnanti a prepararsi.