Individui e famiglie
26 luglio–1 agosto. Dottrina e Alleanze 84: “Il potere della divinità”

“26 luglio–1 agosto. Dottrina e Alleanze 84: ‘Il potere della divinità’”, Vieni e seguitami – Per gli individui e le famiglie: Dottrina e Alleanze 2021 (2020)

“26 luglio–1 agosto. Dottrina e Alleanze 84”, Vieni e seguitami – Per gli individui e le famiglie: 2021

Restoration [restaurazione], di Liz Lemon Swindle

26 luglio–1 agosto

Dottrina e Alleanze 84

“Il potere della divinità”

Mentre leggi Dottrina e Alleanze 84, medita sul consiglio di “vivere di ogni parola che esce dalla bocca di Dio” (versetto 44). Che cosa farai per vivere delle parole di questa rivelazione?

Annota le tue impressioni

Sin da quando il sacerdozio era stato restaurato nel 1829, i santi avevano beneficiato di questo sacro potere. Per mezzo dell’autorità del sacerdozio erano stati battezzati, confermati e chiamati a servire, proprio come succede a noi oggi. Tuttavia, avere accesso al potere del sacerdozio non è la stessa cosa che comprenderlo completamente, e c’era qualcosa di più che Dio voleva che i Suoi santi comprendessero, soprattutto in vista della restaurazione delle ordinanze del tempio. La rivelazione sul sacerdozio del 1832, ora Dottrina e Alleanze 84, ampliò la visione dei santi di quello che è realmente il sacerdozio e può fare lo stesso per noi oggi. Dopotutto, c’è tanto da imparare sul divino potere che detiene “la chiave della conoscenza di Dio”, che rende manifesto “il potere della divinità” e che ci prepara a “vedere la faccia di Dio, sì, il Padre, e vivere” (versetti 19–22).

Idee per lo studio personale delle Scritture

Dottrina e Alleanze 84:1–5, 17–28

Ho accesso al potere e alle benedizioni del sacerdozio di Dio.

Che cosa ti viene in mente quando pensi alla parola sacerdozio? Quanto spesso pensi al sacerdozio e alla sua influenza sulla tua vita di tutti i giorni? Dopo aver riflettuto su queste domande, studia Dottrina e Alleanze 84:1–5, 17–28 e pensa a cosa vuole il Signore che tu sappia sul potere del Suo sacerdozio. Come potresti utilizzare questi versetti per descrivere a qualcuno che cos’è il sacerdozio e quali sono i suoi scopi?

Potresti anche meditare sulle ordinanze del sacerdozio a cui hai preso parte. Hai visto “il potere della divinità” (versetto 20) manifestarsi in esse? Rifletti su ciò che il Signore vuole che tu faccia per ricevere una maggiore quantità del Suo potere nella tua vita.

Vedere anche M. Russell Ballard, “Gli uomini, le donne e il potere del sacerdozio”, Liahona, settembre 2014, 32–37.

Dottrina e Alleanze 84:31–42

Se riceverò il Signore e i Suoi servitori, riceverò tutto ciò che il Padre ha.

L’anziano Paul B. Pieper ha insegnato: “È interessante che nel giuramento e alleanza del sacerdozio [Dottrina e Alleanze 84; 31–42] il Signore usi i verbi ottenere e ricevere. Egli non usa il verbo ordinare. È nel tempio che l’uomo e la donna — insieme — ottengono e ricevono le benedizioni e il potere sia del Sacerdozio di Aaronne sia del Sacerdozio di Melchisedec” (“Le realtà rivelate della mortalità”, Liahona, gennaio 2016, 47).

Studiando Dottrina e Alleanze 84:31–42, presta attenzione ai verbi “ottenere” e “ricevere”. Rifletti su cosa potrebbero significare in questo contesto. In che modo stai ricevendo il Signore e i suoi servitori?

In questi versetti potresti anche notare le promesse associate al giuramento e alleanza del sacerdozio, che Dio “non può violare” (versetto 40). Cosa trovi che ti ispira a essere più fedele nel ricevere il Padre, i Suoi servitori e il potere del Suo sacerdozio?

Vedere anche Guida alle Scritture, “Alleanza”, “Giuramento”, scriptures.ChurchofJesusChrist.org.

Dottrina e Alleanze 84:43–58

Mi avvicino a Cristo dando ascolto alle Sue parole e al Suo Spirito.

Leggere regolarmente le Scritture e le parole dei profeti è molto più di un compito da spuntare sull’elenco delle cose spirituali da fare. Quali verità in Dottrina e Alleanze 84:43–58 ti aiutano a capire perché hai bisogno di studiare la parola di Dio con continuità? Osserva il contrasto tra la luce e le tenebre espresso in questi versetti; in che modo aver prestato “diligente attenzione alle parole di vita eterna” ha portato luce e “lo Spirito di Gesù Cristo” nella tua vita? (Versetti 43, 45).

Vedere anche 2 Nefi 32:3; “Il Libro di Mormon: la chiave di volta della nostra religione”, Insegnamenti dei presidenti della Chiesa – Ezra Taft Benson (2014), 133–144.

Studiare le Scritture mi aiuta a sentire l’influenza dello Spirito.

Dottrina e Alleanze 84:62–91

Quando sono al Suo servizio, il Signore è con me.

Leggendo questi versetti, potresti individuare come il Signore disse che avrebbe sostenuto i Suoi apostoli e i Suoi missionari. In che modo queste promesse potrebbero applicarsi all’opera che il Signore ha chiesto a te di compiere? Ad esempio, in che modo le promesse contenute nel versetto 88 si sono adempiute nella tua vita?

Idee per lo studio familiare delle Scritture e per la serata familiare

Dottrina e Alleanze 84:6–18.

Dopo che avrete letto di come Mosè ricevette l’autorità del sacerdozio, un detentore del sacerdozio della tua famiglia oppure un fratello ministrante potrebbero raccontare la loro esperienza di quando sono stati ordinati a un ufficio del sacerdozio. Se appropriato, egli potrebbe esporre e parlare della sua linea di autorità del sacerdozio. Perché oggi nella Chiesa è importante poter far risalire la propria linea di autorità del sacerdozio all’autorità di Gesù Cristo? Per richiedere una linea di autorità, invia un’e-mail a lineofauthority@ChurchofJesusChrist.org.

Dottrina e Alleanze 84:20–21.

In quali occasioni la tua famiglia ha visto “il potere della divinità” reso manifesto attraverso un’ordinanza come il battesimo o il sacramento? Potreste parlare di come queste ordinanze portino il potere di Dio nella nostra vita. Potresti anche mostrare l’immagine di un tempio e discutere con i tuoi cari di come le ordinanze del tempio ci danno ulteriore potere per diventare simili al Salvatore. Potreste cantare un inno sul sacerdozio, come “Il sacerdozio è stato restaurato” (Innario dei bambini, 60), e parlare di ciò che quell’inno insegna sul sacerdozio.

Dottrina e Alleanze 84:43–44.

Potreste preparare insieme un piatto dolce o salato ed etichettare ciascun ingrediente con una parola o una frase presa dal versetto 44. Perché è importante che si utilizzi ogni ingrediente? Perché è importante che viviamo di ogni parola di Dio?

Dottrina e Alleanze 84:98–102.

Che cosa impariamo su Gesù Cristo dal “nuovo canto” (versetto 98) che viene riportato in questi versetti? Che cosa possiamo fare ai nostri giorni perché si realizzino le condizioni descritte in questo canto?

Dottrina e Alleanze 84:106–110.

In che modo la nostra famiglia è “[edificata] assieme” dai doni e dall’impegno di “ogni [suo] membro”? (Versetto 110).

Per ulteriori idee su come insegnare ai bambini, vedere lo schema di questa settimana di Vieni e seguitami – Per la Primaria.

Inno consigliato: “Il sacerdozio è stato restaurato” (Innario dei bambini, 60); vedere anche “Idee per migliorare lo studio familiare delle Scritture”.

Come migliorare l’insegnamento

Invita ad agire e interessati all’esito del tuo invito. Quando inviti i tuoi familiari ad agire in base a ciò che hanno imparato, dimostri loro che il Vangelo è qualcosa che dobbiamo vivere e non qualcosa di cui semplicemente parlare. Quale invito ad agire potresti estendere loro sulla base di ciò che avete studiato in Dottrina e Alleanze 84?

Tempio di Roma