Canteremo d’un solo cor

 


Testi

  1. 1. Canteremo d’un solo cor

    al profeta del Signor,

    grazie ̑a lui Dio ci parla ̑ancor

    come nelle ̑antiche ̑età.

    Fuor dal buio dell’error

    egli c’indicò la via,

    preparato dal Signor

    a ̑istruire ̑il mondo ̑inter.

  2. 2. Venne ̑un angelo del Signor

    riportando il Vangel;

    pura come ̑in antiche ̑età

    or fra noi ̑è la verità.

    Egli Joseph ispirò,

    fece ardere ̑il cuor suo;

    dalla luce lo chiamò

    Cristo nostro Salvator.

  3. 3. Grazie ̑al gran divin poter

    ei tradusse ̑annali d’or

    che ̑ai Gentili e ai Giudei

    testimonian di Gesù.

    Le ̑alleanze del Vangel

    il Figliuol gli rivelò;

    benedetto ̑ognor sarà

    chi ̑al Signor per lui verrà.

  4. 4. Sionne negli ̑anni a venir

    si raccoglierà ancor,

    e ̑il Millennio alfin verrà,

    quando l’uomo pace ̑avrà.

    Ogni tema svanirà

    col trionfo del Signor,

    e la legge del Vangel

    in eterno vigerà.

Testo: William W. Phelps, 1792-1872. Incluso nel primo innario LDS, 1835

Musica: Joseph J. Daynes, 1851-1920